Dal Registro delle firme – 2 dicembre 2006

2 dicembre 2006

Ti ricorderemo sempre con affetto. Ciao zio! I tuoi nipoti Angelo, Barbara e Mirko

Abbiamo creduto all’amore di Cristo, abbiamo conosciuto Cristo. Mimmo, Laura

Don, dalla stretta d’acciaio e dal sorriso buono, dallo sguardo indagatore l’animo sognatore,   sempre pronto a qualcosa di grande, tu che sei stato come un padre, in una casa che è stata la mia casa, và ora e riabbraccia quella mamma che hai sempre amato, che sognavi e ricordavi e ora rivedrai. Grazie Davide

Grazie don, avevi sempre un sorriso per noi, ti ricorderemo sempre nei nostri cuori così. Ciao Don Matteo, Luca, Assunta, Claudio

Don grazie per avermi insegnato ad amare gli altri senza riserve, come tu hai sempre fatto. Lara

Sarai nelle mie preghiere, sei stato un “ grande “ nella tua vita da parroco. Ti ricorderò con tanto affetto Katia Caccia

Grazie Don Angelo per esserci stato tanto vicino nel momento della prova. Non dimenticheremo mai. Fam. Cardini

Da lassù guarda e proteggi la nostra gioventù. Grazie Tere, Carla e Ex Allieve

Mi hai insegnato la misericordia e cos’è la Chiesa. Grazie Don! Adriana

Don perché mi sento così irrimediabilmente sola? Mi chiedo perché il Signore abbia voluto questo. Don mi hai fatto conoscere il modo più bello di vivere, mi hai insegnato a riconoscere Cristo nella mia vita. L’unica mia speranza, è la certezza che tu sia in paradiso con Don Giussani, e spero e prego perché anche tu potrai (anzi, Don dovrai) vegliare su di me, sulla mia vita, la mia fede e la mia famiglia, Il  tuo sorriso e il tuo sguardo rimarranno sempre impressi nel mio cuore. Tu mi hai saputo guardare come mai nessuno aveva fatto. Grazie, Grazie Don! “ Veni Sancte Spiritus, Veni per Mariam! “ – Don non lasciarmi sola…tua Raffaella

Sarai sempre nei nostri pensieri e nei nostri cuori. Grazie di esserci stato vicino nel nostro cammino. Avremo sempre un bel ricordo di te. Zia Rosa Crosta, Francesca Mason e famiglia.

Ora da lassù guidaci con il tuo spirito. Aiutaci a non dimenticare il tuo esempio. Grazie Aurora e Giovanni

Sono convinto che anche il tuo arrivo alla casa del Padre sia per noi un dono di grande valore: E’ bello, di fronte a tutte le difficoltà che dovrò affrontare, sapere che potrò “ pregare te” per saper cogliere il volto di Dio nella realtà che mi incontra. Il tuo aiuto sarà ancora più grande di quando eri qui con noi. Potrò pregare direttamente  te. E allora non si può che rendere grazie a Dio ancora e ancora, perché ho potuto contare sulla tua paternità qui e potrò continuare a contarci anche ora che non sei più qui. Sei stato e sei oggi più che mai padre. Per questo rendiamo Gloria a Cristo….Marco Ferrario

Grazie perché attraverso il tuo insegnamento mi hai aiutato a capire cosa vuol dire offrire e tu sei stato esempio. Ti ricorderò sempre Sabrina Pellegrino

Grazie Don Angelo per le belle parole che ci hai sempre detto e ci hanno sostenuto nel nostro percorso. Nadia e Paolo Biganzoli

Gli angeli esistono e tu ne sei stato la prova! Angelo C. 

Ti vogliamo bene e ti ricorderemo per sempre, grazie di tutto quello che hai fatto per la Comunità. Cortese Maria Teresa, Cristina e mamma Maria

Carissimo Don Angelo, hai fatto molto, ci hai confortato nei momenti difficili. Il Signore te ne renderà merito. Grazie fam. Ferrario Dall’Osto

Caro Don Angelo Grazie perché mi hai sostenuto come artista, grazie per essermi stato maestro qui  e a San Lorenzo a Milano, per l’ospitalità che hai dato hai giovani artisti e le belle mostre in San Lorenzo e in S. Aquilino, per le vetrate che mi hai fatto realizzare nella chiesa di San Rocco, per il tuo amore alla bellezza, al bene, mi hai tenuto vicina a Dio. – Adesso prega per me e i miei cari, perché ci manteniamo sul percorso che tu amorevolmente ci hai tracciato. Ti voglio bene e prega per noi. Serena Moroni

Il Signore ti dona la pienezza della luce e della gioia del Suo Regno! Don Ambrogio Piantanida

“ Della morte, della vita, del presente, del futuro, la tua gente non ha paura, la Tua roccia sta sicura” Da “ Il nostro cuore “ , canto che ti piaceva. Grazie! Maurizia Frachelle

Grazie per averci insegnato a condividere. Grazie per i bei momenti che ci hai regalato ( e sono moltissimi). Grazie per averci fatto superare i momenti brutti. Ti porteremo sempre nei nostri cuori! Ele, Salva, Lara, Lisa.

La vita ci ha dato tante cose, ma la più bella sei stata tu. Resterai sempre nei nostri cuori. Danilo, Patrizia, Davide e Alessandro Stocco.

Grazie Don Angelo! Per avermi fatto ritrovare la fede nel momento più buio della mia vita. Teresa

Grazie per aver dato al nostro paese una dignità artistica e architettonica. Raffaele Falconieri

Grazie Don per quanto hai fatto per noi, Sono sicura che sei andato incontro a Gesù con gioia. Anna

Carissimo Don Angelo, conservo preziosamente i tuoi biglietti da Vitorchiano e soprattutto la tua fraternità sacerdotale e il tuo attaccamento ai malati: ti auguro una buona permanenza col Padre, Figlio e Spirito Santo, Maria e Giuseppe e tutta la Chiesa che ci ha preceduto. Ciao Giacomo 

Ricordando le tue parole di conforto, che hai avuto per noi nel momento più triste, porgiamo la nostra preghiera con affetto. Cristina Mattavelli, Curto Graziella Mattavelli

Grazie Don Angelo per tutto quello che hai fatto per gli ammalati della nostra famiglia. Ti ricorderemo sempre nella preghiera. Annalisa Molla e Famiglia

Grazie per avermi guidato negli anni più difficili. Grazie per le tue belle parole e soprattutto grazie di aver battezzato il mio bambino. Continua a seguirlo dal Regno dei Cieli. Ti voglio bene, un abbraccio, un arrivederci…… di cuore. Ylenia Santoro e Jacopo Ghelli Grazie!

Nei momenti di difficoltà e di sofferenza hai sempre avuto parole di conforto e sostegno per ognuno di noi. Un grazie di cuore. Arrivederci e guidaci nell’attesa del futuro incontro dal cielo. Anna Maria Benci e famiglia

Nei nostri cuori è Santo subito! Gianfranco e Atonia Battistella

Perché dirti ciao se so che sei qui con noi! ? Grazie di tutto Don !! Nonostante il nostro rapporto sia stato breve, mi ha aiutato tanto, davvero tante volte grazie ancora. Kicca

Ti voglio tanto bene, sarai sempre nel mio cuore Lisa Ferraro

Don Angelo tu ci hai insegnato tante cose, con te abbiamo vissuto tanti momenti ma quello più bello è stato conoscerti. Alessandre Stocco

Grazie per averci insegnato a soffrire in silenzio. Famiglia Scotellaro

Michele, Cinzia, Sofia, Elena ti ricordano come il faro del loro cammino. Ciao Don Angelo

Carissimo Don Angelo, ora che sei in paradiso và da mio fratello e digli che è sempre nei nostri cuori. Sarete sempre la nostra guida 

Caro Don Angelo è stato e sarà una parte importante della nostra vita. Ringraziamo il Signore per averci fatto dono della sua presenza, compagnia lungo il nostro cammino, la sua vicinanza nei momenti difficili Grazie  ! le vogliamo tanto bene, sarà sempre nei nostri cuori. Anna

Rimarrà sempre nei nostri cuori, grazie di essere esistito. Con affetto e bene, al carissimo, umile Don Angelo. Pisoni

Grazie Don……. Grazie di avermi aiutato a crescere e ad ascoltare il mio cuore. Grazie ti voglio bene Alice Riotti

Caro Don Angelo ci piaceva accoglierti nella nostra scuola quando passavi a salutarci per portarci la benedizione Natalizia. L’ultima volta, in occasione dello scorso Natale eri già sofferente, ma non è mancato il tuo sorriso per ciascuno di noi e il  tuo pensiero di gratitudine per le nostre insegnanti. I parlavi sempre con fervore, di Gesù e di sua Madre, invitandoci a pregarla spesso. Ricorderemo i tuoi insegnamenti e ti chiediamo di continuare ad esserci vicino nel nostro cammino di crescita. Grazie di tutto carissimo Don Angelo ti Abbracciamo con affetto! I bambini della scuola elementare.

Pubblicato da weissewand

Laureato in filosofia con indirizzo storico all’ Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Lettore onnivoro. Appassionato di cinema dall’adolescenza, ho scoperto la critica cinematografica grazie alla Nouvelle Vague francese. Promotore di blog e coordinatore editoriale del sito Storia dei Film per quasi un decennio. Vivo in quell’angolo di mondo tra Milano e il lago Maggiore a pochi km dal confine svizzero patria dei miei avi, scultori e mastri comacini originari del mendrisiotto (Castel San Pietro - Ticino), scesi qualche secolo fa nella Valle dell’ Arno a Solbiate, frazione Monte, per affrescare la chiesa di Sant’ Agata e ivi rimasti. La mia famiglia è stata poi legata per un secolo ad un’ importante attività industriale di tessitura nel mio paese di residenza, attività nella quale ho avuto il primo contatto con il mondo del lavoro. Attualmente lavoro come impiegato amministrativo in una ditta metalmeccanica legata all’edilizia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: