Testimonianza Suor Maria Rosaria (Valeria)

30 novembre 2008      Ricordo di don Angelo Cassani

Don Angelo fu mio padre spirituale fin dall’adolescenza, quando venne come coadiutore nella Parrocchia “ San Carlo alla Cà Granda ” in Milano. In seguito, per tutto il tempo della mia giovinezza mi ha sempre accompagnato, aiutandomi a superare le inevitabili difficoltà della crescita e a discernere in ogni momento la volontà di Dio nella mia vita e con uno spirito davvero “paterno”. Era un sacerdote di grande fede e totalmente abbandonato alla volontà di Dio; pur essendo impegnato in molte attività, coltivava un profondo spirito di preghiera, anche attraverso i numerosi legami con alcune monache di vita contemplativa.

Pur avendo un carattere determinato, era mite, umile ed obbediente ai suoi superiori. 

La sua casa, in cui abitava con la cara mamma Rina, era sempre accogliente ed aperta a tutti. Ci si sentiva subito attratti dalla sua personalità caratterizzata da una profonda dolcezza, ma anche da una grande fortezza. Attraverso la sua bella testimonianza di sacerdote, ha saputo attirare a Gesù molte anime, specialmente noi giovani, che ci sentivamo profondamente amati da lui; è stato per noi come un padre e tutti gli volevamo molto bene. Don Angelo ci ha aiutato a creare uno spirito di comunione fraterna, per crescere in Cristo e diventare un fermento di grazia per tutta la Comunità parrocchiale.

Ho sempre conservato nel mio cuore un dolce ricordo di questo santo sacerdote e ringrazio il Signore per averlo avuto accanto come guida spirituale, fino al momento in cui, soprattutto attraverso la preghiera, ho compreso che il Signore mi chiamava a donargli totalmente la mia vita per il bene dei fratelli mediante la consacrazione monastica.

Anche ora che riposa tra le braccia misericordiose di Dio, prego per lui e, sento sempre accanto a me la sua fraterna presenza, gli chiedo di continuare ad aiutarmi per comprendere e realizzare ogni giorno la volontà di Dio, nella famiglia monastica presso la quale mi ha chiamato a servirlo.

Suor Maria Rosaria

Monastero Benedettino Mater Ecclesiae

Isola San Giulio (No) 

Pubblicato da weissewand

Laureato in filosofia con indirizzo storico all’ Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Lettore onnivoro. Appassionato di cinema dall’adolescenza, ho scoperto la critica cinematografica grazie alla Nouvelle Vague francese. Promotore di blog e coordinatore editoriale del sito Storia dei Film per quasi un decennio. Vivo in quell’angolo di mondo tra Milano e il lago Maggiore a pochi km dal confine svizzero patria dei miei avi, scultori e mastri comacini originari del mendrisiotto (Castel San Pietro - Ticino), scesi qualche secolo fa nella Valle dell’ Arno a Solbiate, frazione Monte, per affrescare la chiesa di Sant’ Agata e ivi rimasti. La mia famiglia è stata poi legata per un secolo ad un’ importante attività industriale di tessitura nel mio paese di residenza, attività nella quale ho avuto il primo contatto con il mondo del lavoro. Attualmente lavoro come impiegato amministrativo in una ditta metalmeccanica legata all’edilizia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: