Lettera n. 10

Milano, 22.3.1976 

Don Angelo, 

non potrà mai immaginare il mio dispiacere e dolore, nell’apprendere dai giornali, l’atto di vandalismo che alcuni incoscienti hanno avuto il coraggio di fare, a una persona come lei buona, e generosa che non finirò mai di ringraziare e di pregare per lei, e la sua comunità, per quanto avete fatto per mia figlia, incontrando voi ha rincontrato Dio. Speriamo che si ravvedano e che non succeda mai più una cosa così insensata. 

Che Dio la benedica don Angelo lei e tutta la comunità   mi saluti la sua mamma.

Saluti e ringraziamenti da mio marito

LETTERA FIRMATA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: